guida-basket
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

La guida di Sbostats alle scommesse basket: tipologie e regolamenti dei mercati offerti dai bookmakers legali6 minuti di lettura

In questa guida dettagliata, scoprirai tutto ciò che c’è da sapere sulle scommesse basket.

Iniziamo:

Sbostats, il più grande database digitale di dati statistici su 50 milioni di risultati relativi al betting, ti presenta il glossario delle scommesse sportive sul basket. Se non ti ricordi come funziona di uno specifico mercato o il regolamento di una determinata scommessa sul basket, questa guida risponderà ai tuoi dubbi.

VINCENTE PARTITA: questo è il mercato principale relativo alle scommesse basket in cui bisogna pronosticare quale delle due squadre (casa o ospite) vincerà l’incontro. In genere è anche la tipologia di scommessa

T/T HANDICAP: altro main market delle scommesse sul basket. In questo caso bisogna prevedere quale dei due team vincerà il match (overtime inclusi) tenendo conto dell’handicap che è stato attribuito a una delle due squadre (in genere quella sfavorita). Es. Olimpia Milano – Dinamo Sassari handicap 7,5 punti su segno 1. Risultato finale 90-85, risultato sommato dell’handicap 82,5-85. Esito 2.

T/T HANDICAP QUARTO: in questa scommessa valgono le stesse regole del testa a testa handicap partita. Il mercato è però relativo solo al quarto citato nella scommessa: Es. nel testa a testa terzo quarto si referterà la puntata solo col risultato relativo al terzo periodo del match.

T/T HANDICAP TEMPO: così come per l’handicap quarto, in questo caso per refertare la scommessa si prenderà in considerazione solo il punteggio relativo al tempo citato nel biglietto, ad esempio testa a testa handicap secondo tempo (3°  quarto + 4° quarto).

UNDER OVER PARTITA: in questo mercato lo scommettitore deve prevedere se verranno segnati meno (under) o più (over) punti rispetto alla linea proposta dal bookmakers. E’ molto importante ricordarsi che la scommessa si riferisce al risultato esatto al termine della partita anche nel caso essa vada agli over time.

UNDER OVER  QUARTO: scommesse che ha lo stesso regolamente di quella precedente ma che considera solo la somma dei punti della due squadre segnate in un singolo quarto, ad under over secondo quarto.

UNDER OVER  TEMPO: così come per la scommessa sul totale punti nel quarti, in questo caso bisogna puntare sui punti segnati in un singolo tempo, ad esempio il primo dove si sommano i punti del 1° e del 2° quarto.

Sbostats è la più accurata banca dati statistici sulle scommesse sportive al mondo, con oltre oltre 50 milioni di risultati archiviati su calcio e altri sport.

Sbostats ha analizzato ogni singola scommessa sportiva proposta dai bookmakers negli ultimi 20 anni!

Questi dati sono stati studiati da professionisti del settore per farti scoprire cosa succede quando ragioni come un bookmaker e non come uno scommettitore.

Con Sbostats smetterai si giocare d’azzardo o di sperare nella fortuna ma utilizzerai un metodo matematico per battere il banco.

Sul nostro nostro blog inoltre troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

1X2: scommessa classica che in questo caso è relativa solo ai tempi regolamentari e non agli over time. Lo scommettitore deve puntare sull’esito 1 per la vittoria della squadra di casa, sul 2 per quella in trasferta e sulla X se pensa che la gara andrà ai tempi supplementari (quota in genere molto alta).

1X2 MARGINE 5 PT: scommesse a tre esiti in cui il segno 1 comprenda la vittoria della squadra di casa con 6 o più punti di differenza; il segno 2 comprende la vittoria ospite con 6 o più punti di differenza mentre il segno X non è il pareggio (con match che va quindi agli over time) ma bensì la vittoria di una delle due formazioni (non importa quale) con al massimo 5 punti di scarto.

1X2 MARGINE 3 PT: mercato simile al precedente solo che il margine concesso non è di 5 punti ma di 3. Quindi se il giocatore puntare sull’esito 1 incasserà la scommessa se la squadra di casa vincerà con 4 o più punti di fila; di conseguenza il segno 2 si verifica con la vittoria ospite con 4 o più punti di scarto mentre la X avviene quando una delle due squadre (non importa quale) vince con un massimo di 3 punti di scarto.

1X2 MARGINE 2 PT QUARTO: scommessa simile alle precedenti ma relativa solo al quarto citato nel biglietto ad esempio il primo quarto. In questo caso l’esito 1 si verifca quando la squadra di casa vince il primo quarto con 3 o più punti di differenza; il segno 2 avviene quando la squadra ospite vince il primo quarto con 3 o più punti di differenza mentre la X è relativa alla vittoria del quarto di una delle due formazioni con al massimo 2 punti di scarto.

MARGINE VITTORIA 7 ESITI: scommessa relativa allo scarto esatto finale compreso eventuali over time. Come di evince dalla descrizione del mercato, esso ha 7 esiti distinti, indipendenti da quale squadra vince la partita. Bisogna infatti pronosticare quale sia la differenza di punti a fine match: da 1 a 5 punti, da 6 a 10, da 11 a 15, da 16 a 20, da 21 a 25, da 26 a 30 e da 31 e oltre.

MARGINE VITTORIA 12 ESITI: mercato simile al precedente dove però, oltre a puntare sullo scarto finale bisogna prevedere anche quale squadra vincerà. Una sorta di combo bet che prevede i seguenti esiti: A1-5, A6-10, A11-15, A6-20, A21-25, A+26; B1-5, B6-10, B11-15, B6-20, B21-25, B+26 dove A e B sono rispettivamente le vittoria della squadra di casa e di quella ospite.

UNDER OVER SQUADRA: in questa scommessa bisogna prevedere se la squadra citata nelle descrizione (caso o ospite) segnerà meno (under) o più (over) punti rispetto alla linea prevista dal bookmakers.

PARZIALE/FINALE RT: scommessa che fa riferimento solo ai tempi regolamentari senza extratime e che come in quella sul calcio, consiste nel prevedere l’esito al termine del primo tempo (fine 2° quarto) e al termine del secondo tempo (4° quarto). Es. Los Angeles Lakers – Boston Celtic 63-63 fine secondo quarto – 125-122 fine quarto quarto: esito parziale/finale X/1.

PARI DISPARI: mercato molto semplice in cui bisogna prevedere se la somma totale dei punti delle due squadre dia un numero pari o dispari.

U/O PUNTI GIOCATORE: scommessa presente solo nei bookmakers principali e relativa a un singolo giocatore e alla sua linea punti che realizzerà nel match compreso gli over time: in questo caso bisognerà prevedere se tale giocatore segnerà meno (under) o più (over) punti. Esempio James Harden under over 34,5 punti.

U/O ASSIST GIOCATORE: mercato simile a quello precedente ma che prevede il conteggio degli assist realizzati da giocatore citato nel biglietto.

U/O RIMBALZI GIOCATORE: scommesse simile a quella di punti e assist ma relativa al numero di rimbalzi messi a referto de quel determinato giocatore.

U/O STOPPATE GIOCATORE: mercato che si riferisce alle stoppate totali messe a segno da un singolo giocatore in tutta la partita, over time compresi, e che ha lo stesso regolamento de scommesse su punti, assist e rimbalzi.

1X2 PUNTI GIOCATORI: mercato presente solo sue bookmaker principali e quota esclusivamente su manifestazioni di prima fascia come NBA, Eurolega e Serie A. Presi due giocatori (Es. Shved – Mirotic) bisogna prevedere se durante il match over time compresi farà più punti il giocatore 1, il giocatore 2 o se segneranno esattamente lo stesso numero di punti.

Bene, adesso il mondo delle scommesse basket dovrebbe esserti molto più chiaro.

Se vuoi approfondire l’argomento scommesse ti consiglio di dare un’occhiata alle altre guide di Sbonews.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie