Europa League, la statistica di Sbostats
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Ottavi di finale di Champions League 2020-2021, la statistica di Sbostats7 minuti di lettura

Sbostats, sito che raccoglie milioni di dati relativi alle quote di apertura di match di calcio, hockey e tennis, analizza per te i passaggi turno degli ottavi di finale di Champions League 2020/201.

Utilizzando le statistiche esclusive a nostra disposizione ti offriremo un servizio di preview unico nel suo genere che renderà più consapevole il tuo approccio al betting.

TABELLONE OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE, LA SITUAZIONE

Quattro spagnole, quattro tedesche tre inglesi, tre italiane, una francese e una portoghese. Sono così divise le 16 squadre che prenderanno parte ai sedicesimi di finale dell’edizione 2020/2021 della Uefa Champions League che si giocheranno, spalmate in 4 settimane dal 17 febbraio al 10 marzo. Nessuna squadra del nord Europa, nessuna dell’Europa dell’est.

E’ chiaro quindi come l’egemonia dei campionati top, sia un fattore evidente di questa Champions. Ma cosa ci ha detto la fase a gironi conclusa a dicembre?

In primis che il Bayern campione in carica è ancora la favorita alla vittoria finale, con una percentuale attorno al 25% se prendiamo la media proposta dai principali bookmakers italiani e esteri. Il secondo dato è che la “contro favorita” ovvero il Manchester City di Guardiola (finora eterna delusa in dimensione entra-nazionale) è quella che ha avuto la difesa meno battuta nelle sei gare finora giocate, con un solo goal subito.

Ecco perchè come sempre il dilemma sarà: farà più la differenza un grande attacco come ad esempio proprio quello del Bayern Monaco (18 reti il più prolifico) o una difesa arcigna? Il terzo dato è quello relativo alle italiane, che per la seconda volta di fila approdano agli ottavi con 3 squadre. Ma di Juventus, Atalanta e Lazio, rigoroso ordine di chance di raggiungere il prossimo turno, parleremo fra poco.

Sbostats è il più l’archivio di dati statistici sulle scommesse sportive del pianeta, con oltre oltre 50 milioni di risultati salvati.

Sbostats ha catalogato ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers negli ultimi 20 annni!

I dati relativi alle quote di partenza sono stati analizzati per te dal team di Sbostats per farti scoprire cosa succede quando ragioni come un bookmaker e non come uno scommettitore.

Se utilizzi l’archivio di Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive.

Scegli Sbostats e leggi il sul nostro per avere le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

La quarta considerazione che facciamo è relativa allo stato di forma attuale delle squadre. Su tutte il Liverpool che nonostante sia la terza favorita a vincere la Champions, al momento è palesemente in crisi: i ragazzi di Klopp hanno perso 4 delle ultime 6 gare ufficiali ultima quella per 4-2 proprio contro il Manchester City.

Stesso discorso vale per il Real Madrid che arriva da un mese nero in cui ha tremato (e sta tremando) perfino la panchina di Zidane. Non possiamo esimerci da trarre qualche considerazione sulle quote dei passaggi turno.

Sette accoppiamenti su otto prevedono la squadra che giocherà il ritorno in casa come favorita. Questo significa che nonostante il protrarsi delle porte chiuse, il fattore campo ha comunque un suo peso. L’unica squadra leggermente favorita al 55% nel passaggio ai quarti, ma con gara di ritorno in trasferta, è l’Atletico di Simeone che se la vedrà col nuovo Chelsea di Tuchel. Curiosa la storia del tedesco, silurato il 29 dicembre 2020 dalla panchina dei vice-campioni d’Europa del PSG e ingaggiato un mese dopo dai blues.

Infine uno sguardo ad un calciatore che con le proprie prestazioni potrebbe trascinare la sua squadra (seppur non favorita alla vittoria finale) molto lontano: parliamo di Haaland del Borussia Dortmund (6 goal finora in UCL, il 50% del contributo totale della squadra). Da quando lo scorso anno il norvegese è passato dal Salisburgo ai gialloneri ha segnato 30 goal in 27 presenze in competizioni ufficiali. Numeri che da soli ci spingono a prevedere un passaggio turno dei tedeschi nell’ottavo contro il Siviglia. Passaggio turno che secondo i bookmakers è favorito al 60%.

OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE, I NUMERI DELLE SQUADRE ITALIANE

Una superfavorita ad oltre l’80% delle probabilità (la Juve), un underdog al 37% (l’Atalanta) e un destino già scritto (ma sarà così?) con un passaggio turno solo al 15% (per la Lazio). Queste le proiezioni dei quotisti nazionali e internazionali per le sfide rispettivamente contro Porto, Real Madrid e Bayern.

Ma veniamo a qualche dato statistico e storico che non guasta mai e che potrebbe darti qualche spunto interessante per le future scommesse da piazzare sugli ottavi di Champions League. 

Partiamo dalla Juventus, che ha raggiunto la fase ad eliminazione diretta della Champions League per la settima volta consecutiva: quattro volte ha passato il turno, due é stata eliminata (2016 Bayern e 2020 Lione). I bianconeri inoltre non hanno mai perso nei 5 precedenti europei contro il Porto: 4 vittorie (incluse due negli ottavi di finale di Champions 2017) e 1 pareggio datato 2001. Abbiamo inoltre rilevato che in 3 delle 5 sfide europee contro il Porto, la Juventus ha mantenuto la porta inviolata, subendo solamente una rete nelle restanti due. Infine ottimo il bilancio storico contro le squadre lusitane visto che la Juventus ha perso solo una delle ultime 11 sfide europee contro formazioni portoghesi (2-1 con il Benfica nell’aprile 2014), vincendo ben sette volte in questo parziale (3N).

Veniamo all’Atalanta che ha vinto gli unici 2 precedenti contro squadre spagnole in Europa: 4-1 e 4-3 nella scorsa edizione di Champions contro il Valencia. Compagini iberiche che sono una vera bestia nera per le nostre italiane visto che hanno vinto solo 2 volte nelle ultime nove sfide contro squadre spagnole, con 6 sconfitte e un pareggio a completare il bilancio. Inoltre il Real Madrid ha vinto ben 10 delle ultime 11 partite contro squadre italiane: l’unica sconfitta è stata da parte della Juventus nel 2018, 3-1 che comunque non ha portato all’eliminazione dei Blancos. Infine tra le squadre che hanno debuttato dal 2003/04 in Champions League, l’Atalanta è solo la terza a qualificarsi alla fase ad eliminazione diretta in entrambe le sue prime due partecipazioni (Villarreal e Siviglia le altre): solo il Villarreal ha oltrepassato gli ottavi in entrambe le occasioni.


Chiudiamo con le statistiche riguardanti la Lazio che giocherà la fase a eliminazione diretta della Champions League per la prima volta dalla stagione 1999/2000, quando venne eliminata dal Valencia. Particolare notare come nella gara d’andata dei quarti di finale di Champions League contro il Valencia nell’aprile 2000, il primo marcatore biancoceleste fu Simone Inzaghi, attuale tecnico degli aquilotti. Di contro il Bayern Monaco è imbattuto nelle ultime 8 partite contro squadre italiane con 6 vittorie e 2 pareggi: nelle ultime sette sfide ha sempre segnato almeno 2 gol. Inoltre In tutte le sei sfide tra la Lazio e una squadra tedesca in Champions League, entrambe le formazioni hanno sempre trovato il gol. Infine possiamo notare come La Lazio ha vinto due delle sei sfide in Champions League contro squadre tedesche, completano il bilancio tre pareggi e una sconfitta.

ANTEPOST CHAMPIONS LEAGUE, SCEGLIETE BENE LA VOSTRA SCOMMESSA

Quando si pensa alle scommesse antepost spesso le si associa ad investimenti finanziari a medio o lungo termine.

La gestione di una scommessa antepost con una con data di chiusura a diversi mesi dalla puntata è totalmente differente da una pre match o live e in futuro cercheremo di trattare per te questo interessante argomento sul nostro blog.

Possiamo però nel frattempo consigliarti di non soffermarti solo sui classici antepost vincente Champions League o passaggio turno. Sono numerose le scommesse speciali in antepost offerte dai bookmakers italiani e per questo è sempre meglio prendersi del tempo per valutare l’offerta completa e una volta deciso su cosa puntare, provare a vedere se un altro dei book su cui hai un conto ha lo stesso mercato (con la stessa selezione) ma magari a quota più alta.

Migliore del gruppo, capocannoniere, piazzamento finale squadra, finalista si no, girone squadra vincente, vince per la prima volta si no o nazionalità del vincitore, sono tutte scommesse speciali bancate manualmente dai quotisti e quasi mai agganciate in automatico ai sistemi di comparazione.

Ecco perchè sono questi i mercati dove è più probabile trovare del valore nelle quote o anche dei possibili “incastri”.

OTTAVI DI CHAMPIONS LEAGUE SU SBOSTATS, ECCO COME SEGUIRLI

Se invece il tuo metodo sulle scommesse sportive non prevede gli antepost ma solo le bet su pre match o live, fin da ora puoi trovare su Sbostats le frequenze relative alle quote di partenza archiviate dal nostro database su questa competizione.

Settimana prossima analizzeremo nello specifico le statistiche sulle quote iniziali di Porto-Juventus e Atalanta-Real Madrid (abbiamo trovato numeri davvero interessanti ma non possiamo svelarteli ora, devi avere un pò di pazienza).

Nel frattempo se hai un account Sbostats attivo puoi già studiare le frequenze proposte dal nostro algoritmo e farti un’idea iniziale su qualche scommessa relativa all’andata degli ottavi di Champions League.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie