Comparazione Bonus

Fino a 500€

Fino a 50€

Fino a 100€

Analisi e preview di Milan-Liverpool di Champions League con statistiche su scontri diretti, goal, corner, giocatori e probabili formazioni
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Preview Milan – Liverpool, le statistiche di Sbostats5 minuti di lettura

Sbostats, sito che raccoglie milioni di dati relativi alle quote di apertura di match di calcio, hockey e tennis, analizza per te Milan – Liverpool, match valido per la sesta giornata della fase a gironi di Champions League.

Utilizzando le statistiche presenti in questa preview, comprese quelle sulla quota iniziale e i relativi risultati storici, sarai in grado di fare una scelta più consapevole sul big match del Meazza.

STATISTICHE SULLE DUE SQUADRE

Sfida fra la capolista in Serie A e a caccia di una vittoria per sperare ancora nella qualificazione e la seconda forza della Premier League, già qualificata agli ottavi come prima. L’ultimo successo del Milan contro una squadra inglese in una competizione europea risale al febbraio 2012, quando vinse 4-0 contro l’Arsenal negli ottavi di finale di Champions League. 

La statistica recente ci dice che rossoneri non hanno infatti mai vinto nelle ultime sei sfide con squadre inglesi (1N, 5P) che a loro volta hanno invece collezionato cinque successi nelle ultime sei trasferte contro il Milan in competizioni europee (1P): l’Arsenal nel febbraio 2012 è stata l’unica a perdere nel periodo. Tutte queste partite si sono svolte negli ottavi di finale tra Champions League ed Europa League. 

Il Milan ha inoltre vinto solo una delle ultime nove partite casalinghe nella fase a gironi della Champions League (5N, 3P), successo per 2- 0 contro il Celtic nel settembre 2013. Nelle ultime quattro gare interne nella fase a gironi del torneo i rossoneri non hanno mai vinto, anche se tre di queste sono terminate in parità (1P). 

Il Liverpool è a punteggio pieno in questa della Champions League e potrebbe diventare la prima squadra inglese a registrare il 100% di successi in una singola fase a gironi nella competizione (compresa la seconda fase a gironi). I Reds non hanno mai vinto sei partite di fila nella loro storia tra Coppa dei Campioni/Champions League.

STATISTICHE SCONTRI DIRETTI

L’unico dato statistico sui calci d’angolo che ci sentiamo di sottoporti e che potrebbe aiutarti in qualche scommessa su questo mercato è quello relativo al trend del Milan. Gli uomini di Pioli infatti, fra campionato e Champions League hanno collezionato ben 5 over 10,5 corner nelle ultime 7 partite.

STATISTICHE SUI GOAL

Il Liverpool nelle 5 partite del girone ha segnato il triplo dei goal del Milan (15 contro 5). I rossoneri in questa stagione hanno sempre segnato almeno una reti a San Siro in match ufficiali. Ma allo stesso tempo gli ospiti non mancano l’appuntamento col goal in trasferta in competizioni ufficiali dallo scorso aprile.

STATISTICHE SUI CORNER

Parliamo ora dei calci d’angolo dove possiamo rilevare una media di 10,21 corner totale per il Leeds che vengono suddivisi in 4,86 a favore e 5,36 contro. Media leggermente più bassa per il Brentford (9.07) di cui 3,71 guadagnati e 5,36 concessi. Fra le tendenze più significative sui corner che arrivano dagli scontri diretti recenti ci sono senza dubbio i 4 over 10,5 calci d’angolo nelle ultime 5 sfide.

Squadre
MILAN
LIVERPOOL
Classifica
Punti
4
15
Goal fatti
5
15
Goal subiti
7
5

STATISTICHE SUI CARTELLINI

Con 15 gialli e 1 rosso in 5 partite di questa edizione della Champions League, il Milan è la terza squadra più punita. “Peggio” dei rossoneri hanno fatto soltanto Wolfsburg e Lille. Interessante notare come in tutti i 5 precedenti fra rossoneri e reds (3 di Champions e 2 amichevoli in International Champions Cup) si è registrato l’esito over 4,5 cartellini. Tornando a focalizzarci sulle statistiche di questa Champions possiamo farti notare come gli inglesi abbiano segnato il 26% delle loro reti nella fascia di minutaggio 0-15.

STATISTICHE SUI GIOCATORI

Nessun giocatore del Milan ha preso parte a più tiri di Theo Hernández in questa stagione di Champions League (9 – tre tiri, sei occasioni create). 

Mohamed Salah del Liverpool ha segnato sei gol in cinque presenze in questa edizione della Champions League, solo nel successo per 2-0 contro l’Atlético Madrid è rimasto a secco di gol. Solo nel 2017/18 (10 reti) l’egiziano ha realizzato più marcature in una singola stagione nel torneo.

Dall’inizio della stagione 2018-19 – la sua prima al Liverpool – Alisson ha registrato 14 clean sheet in Champions League, solo Manuel Neuer (16) ha fatto meglio nel periodo. Il brasiliano potrebbe mantenere la porta inviolata in tre match consecutivi nel torneo per la prima volta nella sua carriera.

STATISTICHE SUI RISULTATI STORICI IN CHAMPIONS LEAGUE IN BASE ALLA QUOTA INIZIALE

La quota iniziale di 2.50 sulla favorita in casa in Champions League è presente nell’archivio di Sbostats con 84 risultati storici. A queste condizioni di quota fra gli esiti più frequenti possiamo citare la doppia chance 1x (69.05%), l’over 1,5 (78.57%) e il multigol 1-3 (73.81%). Il risultato esatto più frequente con questa quota iniziale e che soddisfa i tre esiti citati è il 2-1 con 16.67% di frequenza.

Quota iniziale
Home 2.50
Risultati database
84
1X
69.05%
Over 1.5
78.57%
Multigol 1-3
73.81%

PROBABILI FORMAZIONI MILAN – LIVERPOOL

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Romagnoli, Tomori, Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Diaz, Leao; Ibrahimovic.

Indisponibili: Calabria, Castillejo, Giroud, Kjaer, Pellegr, Rebic

Squalificati: nessuno

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Matip, Tsimikas; Henderson, Thiago, Keita; Minamino, Origi, Mané.

Indisponibili Elliot, Firmino, Jones, Milner

Squalificati: nessuno

Ti ricordiamo che le probabili formazioni offerte da Sbostats, sono solo un’indicazione di massima che abbiamo ottenuto incrociando le informazioni reperibili sulle principali testate giornalistiche sportive, italiane ed estere.

Se hai intenzione di scommettere sui marcatori, sugli assist, sugli ammoniti e su tutti quei mercati relativi ai calciatori, ti consigliamo di farlo non appena usciranno le formazioni ufficiali sui vari siti delle federazioni, sui profili social delle squadre o sulle testate più autorevoli, che in genere vengono annunciate circa un’ora prima del match.


Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie