SCOMMESSE TENNIS
con Handicap

Una tipologia di puntata molto popolare nel tennis sono le scommesse con handicap. Nelle scommesse con handicap viene attribuito al giocatore favorito uno svantaggio, detto appunto handicap. Si tratta di una cifra che a fine match andrà sottratta alla somma dei punteggi dei vari set o game.

Si ricorre all’handicap quando gli incontri si preannunciano poco equilibrati, con uno dei due tennisti nettamente favorito rispetto all’avversario.

Le scommesse tennis con handicap possono essere piazzate sia sui set che sui game.

L’obiettivo è pronosticare quale giocatore vincerà il maggior numero di game in tutto il match, tenendo però conto dell’handicap iniziale attribuito al favorito.

Es: Tsonga-Monfils con il giocatore 1 a cui viene attribuito un handicap di 2,5. Punteggio 7-6, 6-7, 6-4 totale 19-17. Sottraendo al giocatore 1 l’handicap 2,5 si ottiene 16,5-17 quindi esito 2.

Consiste nel pronosticare quale giocatore vincerà il maggior numero di game all’interno di uno specifico set.

TENNIS
COME VINCERE LE SCOMMESSE

Il metodo Sbostats per le scommesse di tennis

Riproduci video

Per vincere le scommesse di tennis occorre cambiare atteggiamento: non basta affidarsi all’intuito o, peggio ancora, alla fortuna… 

Il metodo Sbostats si basa su un efficiente modello statistico/matematico e su un enorme archivio di dati: tutto quello che ti serve per passare da principiante a professionista, anche senza che tu abbia la competenza e l’esperienza di un vero bookmaker.