Preview e statistiche delle finali di Champions League e Europa League
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Le finali di Champions League ed Europa League viste con occhio statistico5 minuti di lettura

Questa sera a Danzica e sabato a Oporto si giocheranno Villarreal-Manchester United e Manchester City-Chelsea, rispettivamente finali di Europa League e Champions League. Tralasciando tutte le varie analisi tecnico-tattiche e rimanendo fedeli al nostro credo ovvero quello dei dati statistici, vi presentiamo le due partite tramite una lunga e approfondita serie di numeri collegati alle quote offerte dai bookmakers.

LE STATISTICHE DI MANCHESTER CITY – CHELSEA

Il Chelsea ha vinto le ultime due partite contro il Manchester City in tutte le competizioni, entrambe arrivate dall’arrivo di Thomas Tuchel. L’ultima volta in cui i Blues hanno registrato tre successi di fila contro il Manchester City fu tra il 2005 e il 2009, striscia di otto vittorie di fila. La vittoria nei 90 minuti del Chelsea è bancata a una quota di circa 4,25.

Questo è il terzo anno consecutivo in cui una squadra giocherà per la prima volta una finale di Coppa dei Campioni / Champions League (Tottenham nel 2019, PSG nel 2020 e Manchester City nel 2021). Se la tradizione della sconfitta per la squadra esordiente (così come accaduto a Spurs e parigini), proseguirà, vorrà dire che saranno i Blues ad alzare la coppa, evenienza pagata attorno a 2,75.

Sia Chelsea che Manchester City hanno subito solo quattro gol in Champions League questa stagione; è la prima volta che entrambe le squadre in finale hanno subito quattro o meno gol prima di raggiungere l’atto finale dal 2005/06, quando l’Arsenal ne subì due e il Barcellona quattro prima di incontrarsi nella finale. L’under 1,5 è in lavagna in media a 2,80 volte la posta.

L’allenatore del Manchester City Pep Guardiola proverà a vincere il suo terzo trofeo in Champions League, dopo averlo vinto nel 2009 e nel 2011 con il Barcellona. Potrebbe diventare il terzo allenatore a vincere il titolo tre volte, insieme a Carlo Ancelotti (2003, 2007, 2014) e Zinedine Zidane (2016, 2017, 2018). Guardiola ad alzare la Champions vale 1,45.

Sia Kevin De Bruyne che Riyad Mahrez hanno segnato nei quarti di finale e nelle semifinali della Champions League in corso per il Manchester City. L’ultima volta che due giocatori hanno segnato per una squadra nei quarti di finale, semifinale e finale di una stagione di Coppa dei Campioni / Champions League è stato nel 1959/60 con Alfredo Di Stéfano e Ferenc Puskás per il Real Madrid. Il belga a segnare è pagato 3 volte la posta, l’algerino 4 volte.

Se dovesse giocare in questa partita, sarà l’ultima presenza di Sergio Agüero con il Manchester City. L’argentino ha segnato 13 gol contro il Chelsea con il City – meglio solo contro il Newcastle United – anche se non ha segnato in nessuna delle sue ultime quattro gare contro i Blues dopo una tripletta nel febbraio 2019, incluso un rigore sbagliato nella sconfitta 2-1 in Premier League in questa stagione. E se dovesse essere proprio l’argentino a decidere la finale? Aguero ultimo marcatore è in lavagna a 5,75.

LE STATISTICHE DI VILLARREAL – MANCHESTER UNITED

Villarreal e Manchester United si affronteranno per la quinta volta, e ciascuna delle quattro precedenti è finita 0-0 in Champions League tra il 2005/06 e il 2008/09. Il Manchester United ha affrontato il Villarreal più volte senza mai segnare rispetto a qualsiasi altra avversaria nella sua storia. Il risultato esatto 0-0 è in mercato a circa 9 volte la posta. 

In ciascuna delle ultime nove occasioni in cui una squadra spagnola ha affrontato un’avversaria inglese in una finale di una competizione europea (inclusa la Supercoppa), il club spagnolo ha vinto la partita. L’ultimo a perdere è stato l’Alavés contro il Liverpool nella Coppa UEFA 2000/01. Il Villarreal vincente Europa League ha una quota attorno a 2,85.

Il Manchester United potrebbe diventare la nona squadra in 22 stagioni a vincere la Coppa UEFA / Europa League dopo esser stata eliminata nella fase a gironi di Champions League in quella stagione da quando questo metodo è stato introdotto nel 1999/2000. L’ultima squadra a riuscirci è stato l’Atlético Madrid nel 2017/18, mentre l’unica squadra inglese a farlo è stato il Chelsea nel 2012/13. I red devils campioni invece sono bancati a 1,42.

A 19 anni e 237 giorni il giorno della finale, Mason Greenwood del Manchester United potrebbe diventare il secondo teenager inglese a segnare in una finale europea dopo Brian Kidd, che ha segnato al suo 19esimo compleanno con il Manchester United nella finale di Coppa dei Campioni del 1968 contro il Benfica. Greenwood marcatore secondo i traders vale 3,50 circa.

Carlos Bacca del Villarreal ha segnato una doppietta nella finale di Europa League 2014/15 con il Siviglia; potrebbe diventare il primo giocatore a segnare in una finale europea per due squadre della stessa nazione da Hernán Crespo (Coppa UEFA 1998/99 con il Parma, Champions League 2004/05 con il Milan). Bacca sarebbe il primo giocatore a farlo per due squadre spagnole. Una doppietta del colombiano ti farebbe sbancare visto che ha una quota di 22.

Edinson Cavani del Manchester United ha segnato cinque gol e fornito due assist in soli 247 minuti in Europa League questa stagione, partecipando attivamente a un gol ogni 35 minuti, la miglior media per un giocatore con almeno 200 minuti giocati nel torneo in corso. Un assist di Cavani dato dai bookmakers a 3,50.

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie