ERA e altre statistiche sul baseball MLB per vincere alle scommesse
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Scommesse baseball MLB, come utilizzare al meglio le statistiche per battere i bookmakers5 minuti di lettura

Se prendiamo il panorama del betting a 360 gradi, le scommesse baseball MLB risultano essere quelle più legate al mondo delle statistiche. Non esiste sport al mondo che abbia un legame così profondo con numeri e dati statistici come il baseball MLB. In questo articolo ti spieghiamo come funzionano le scommesse baseball MLB e perchè sono così correlate alle statistiche, campo in cui Sbostats è leader indiscusso.

ALLA SCOPERTA DELLE SCOMMESSE BASEBALL MLB

Il mondo degli sport americani, per come è vissuto da tifosi, media e appassionati di scommesse, è un vero pozzo senza fine di numeri e dati statistici. NBA, NFL, NHL ma soprattutto nel baseball MLB si possono trovare previsioni e pronostici attendibili studiando in maniera approfondita (spesso maniacale) i numeri presenti sui siti ufficiali della federazione. Ma prima di spiegarti come sia possibile migliorare le tue prestazioni sulle scommesse baseball MLB, è giusto fare un piccolo recap delle tipologie di mercati giocabili in questo sport. Le scommesse baseball MLB principali sono il vincente partita (2 esiti, visto che nel baseball non è previsto il pareggio), il vincente con handicap e l’under over punti totali. 

Da queste tre scommesse derivano tutte le altre bet correlate, come l’under over punti squadra, la combo vincente+under over, gli handicap aggiuntivi, il margine di vittoria e il parziale finale. I bookmakers principali offrono anche special bet sul numero di battute valide, sul risultato esatto, sulle race negli inning o ancora sulle scommesse relative ai giocatori, dagli strikeout agli home run, dalla singole, doppie e triple alle basi rubate, passando per i punti di ogni singolo giocatore e finendo con le valide concesse.

SCOMMESSE BASEBALL MLB, IL RUOLO FONDAMENTALE DEI PITCHERS

E’ necessario essere esperti di baseball e conoscere tutte le regole e le caratteristiche di ogni squadra per scommettere su questo sport? La risposta è no, non necessariamente. Certo, essere esperti di sport di nicchia aiuta moltissimo e in certe discipline la conoscenza è imprescindibile, ma nelle scommesse baseball MLB le statistiche offerte dal sito ufficiale della federazione, ovvero mlb.com, possono bastare per puntare con efficacia sui tre principali mercati, ovvero vincente partita, vincente con handicap e under over punti. 

Devi infatti sapere che le prestazioni di una squadra in una singola partita, dipendono in buona parte dal lanciatore, in gerco tecnico pitcher. Il roster di ogni squadra MLB, è formato da 4 o 5 lanciatori, che si alternano con regolarità come partenti (ovvero come titolari) nella varie gare di regular season ed eventuali playoff. Il sito della MLB raccoglie da sempre le prestazioni dei giocatori, ma come detto, quelle che più sono indicative per decidere un pronostico sono quelle relative ai pitchers.

COS’E’ L’ERA DEI LANCIATORI NEL BASEBALL E PERCHE’ E’ COSI’ IMPORTANTE?

Fra i dati statistici più significativi spicca quello dell’ERA, che non è altro che la media punti guadagnati su quel determinato lanciatore. L’ERA, che viene calcolata con una formula che accorpa varie prestazioni (come ad esempio la valutazione a fine partita per un giocatore di basket) rappresenta quindi l’efficacia generale di ogni pitcher, sia relativa all’annata in corso che alla sua carriera.

Tutto qui? Certo che no, ma osservando l’ERA dei pitchers partenti in un match si possono trarre conclusioni decisamente indicative su quale dei due lanciatori sia più efficace. Più l’ERA è bassa (dai 3.0 in giù parliamo di lanciatori di ottimo livello) più quel pitcher (e quindi la sua squadra) può essere presa in considerazione per un tuo pronostico finale. Confrontando l’ERA dei pitchers puoi quindi decidere se puntare o meno su quel match, se scegliere un vincente piuttosto che un altro e se puntare sull’under o sull’over. Se vengono annunciati due lanciatori con ERA alta ad esempio, l’over sarà sicuramente più probabile rispetto alll’under, in quanto il compito dei battitori potrebbe essere più semplice. 

Per darti un’ulteriore conferma di quanto la scelta di un pitchers piuttosto che un altro, possa completamente stravolgere le quote delle scommesse baseball MLB, devi sapere che tutti i bookmakers prima di bancare un incontro attendono l’ufficialità dei pitchers titolari. E se arriva una breaking news sul cambio del lanciatore titolare, prontamente i bookmakers mettono offline il match e attendono ulteriori conferme prima di tornare a rendere la partita giocabile. Insomma, non esiste sport al mondo che sia così vincolato dalla scelta di un singolo giocatore, nemmeno il football americano con il quarterback.

LE ALTRE STATISTICHE DA UTILIZZARE PER LE SCOMMESSE BASEBALL MLB

Ovviamente come detto, in questo articolo abbiamo preso in considerazione l’ERA che di fatto è la regina delle statistiche per le scommesse baseball MLB, ma questo sport vive di tantissimi numeri che possono servire per trovare pronostici il più probabili possibili. Basterà fare un giro nella pagina stats del sito mlb.com per accorgersi di quanti siano i dati relativi sia ai singoli battitori che alle prestazioni in attacco delle varie squadre. Anche queste statistiche, se analizzate come meticolosità possono portare a migliorare di molto le tue prestazioni sulle scommesse baseball MLB.

STATISTICHE E SCOMMESSE, IL METODO VINCENTE DI SBOSTATS

Siamo arrivati alla fine di questo articolo di approfondimento sulle scommesse baseball MLB. E giunti a questo punto non possiamo fare altro che considerare il baseball come uno degli sport che maggiormente sposa la filosofia di Sbostats, ovvero quella dell’analisi storica di statistiche e frequenze. Se utilizzi questo metodo su calcio, tennis e hockey (sport presenti nell’account Sbostats) inizierai a approcciare al betting in maniera completamente differente dalla massa. Ecco perchè dicevamo che spesso essere esperti di uno sport non è fondamentale, perchè quello che conta davvero sono i numeri, che parlano più di qualunque altra cosa. E i numeri difficilmente mentono.

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie