Analisi Roger Federer a Wimbledon 2021
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Speciale Sbostats, 5 domande su Roger Federer a Wimbledon 20216 minuti di lettura

Alla vigilia di Wimbledon 2021, nel nostro ultimo approfondimento sul torneo dello slam londinese, esaminiamo la situazione di Roger Federer. Lo svizzero è il recordman di Wimbledon con 8 vittorie e fra i favoriti alla vittoria finale da parte dei bookmakers. Nel nostro articolo abbiamo cercato di rispondere a 5 domande su quello che potrebbe essere il Wimbledon 2021 di Re Roger.

COME ARRIVA FEDERER A QUESTO WIMBLEDON 2021?

Alla soglia dei 40 anni, che festeggerà il prossimo 8 agosto proprio durante le Olimpiadi di Tokyo, Roger Federer arriva a Wimbledon 2021 con pochissime partite giocate nella stagione ATP in corso. Sono infatti solo 8 i match disputati dallo svizzero in questa annata. Federer non ha partecipato agli Australian Open 2021 ed è sceso in campo per la prima volta sul cemento di Doha a marzo, dove, dopo aver battuto Evans 2-1 nei sedicesimi di finale è uscito di scena agli ottavi contro Basilashvili. La comparsata a Ginevra sulla terra di casa è stata un vero flop con il ko ai sedicesimi contro Andujar

Terra rossa amara anche al Roland Garros: al 3-0 a Istomin, e al doppio 3-1 a Cilic e Koepfer, è seguito il ritiro nella sfida contro Berrettini agli ogli ottavi di finale. Non va meglio infine ad Halle sull’erba in un torneo dove Federer ha spesso e volentieri spadroneggiato: vittoria su Ivashka ai sedicesimi per 2-0 e sconfitta successiva 2-1 contro Auger Aliassime. Insomma, per rispondere alla prima domanda, ovvero come arriva Federer a questo Wimbledon 2021, possiamo dire che i risultati raggiunti in stagione sono ampiamente deludenti (62% di vittorie contro l’82% totale in carriera) e la forma fisica non sembra ottimale per affrontare uno slam così competitivo.

Roger Federer a Wimbledon 2021

FEDERER PUO’ VINCERE IL SUO NONO WIMBLEDON?

Tutti gli appassionati di scommesse sul tennis hanno ancora nella mente i 5 Wimbledon vinti di fila da Roger Federer fra il 2003 e il 2007, con le vittorie in finale su Philippoussis, Roddick (2) e Nadal (2). Successi a cui è seguita la finalissima persa l’anno successivo con Nadal e il trionfo nel 2009 di nuovo contro Roddick. Nel 2012 Roger alzò di nuovo il trofeo battendo Murray. L’ascesa di Djokovic nel ranking ATP costò due finali perse di fila contro il serbo (2014 e 2015) ma nel 2017 ci fu il ritorno del Re con il 3-0 su Cilic. Nell’ultimo Wimbledon disputato (2019), visto che lo scorso anno non si giocò a causa della pandemia, Federer perse in finale di nuovo con Djokovic con un finale thrilling, 12-13 nel quinto e decisivo set. 

Per rispondere alla seconda domanda, ovvero se Federer, che non vince un torneo da Basilea 2019, può conquistare il nono Wimbledon, possiamo solo affidarci alle previsioni dei bookmakers. Federer parte addirittura quarto favorito, a quota 13 dietro solo a Djokovic, Medvedev e Tsitsipas, con le stesse probabilità di successo di Berrettini (circa il 7%). Ma l’impressione è che la stima dei traders nei confronto dell’elvetico e l’aspettativa di un discreto volume di gioco da parte degli scommettitori su Federer, abbia spinto i principali siti di scommesse a stare in protezione sulla sua quota, che potrebbe valere non meno di 20 volte la posta contestualizzando tutto all’attualità.

QUALI SARANNO GLI AVVERSARI DI ROGER FEDERER A WIMBLEDON 2021?

Roger Federer è inserito nella parte bassa del tabellone di Wimbledon 2021 e partirà come testa di serie numero 6. Nel primo turno il suo avversario è il francese Mannarino, numero 42 del ranking ATP, che Roger ha sempre battuto in carriera, con 6 vittorie su 6 e un solo set perso. L’ultimo scontro diretto fra i due risale a Wimbledon 2018, ottavi di finale, 6-0; 7-5; 6-4. Grande fiducia dei bookmakers su Federer, che in questo match è largamente favorito al 85% di probabilità.  

Al secondo turno altro possibile avversario francese, ovvero Gasquet. Nei sedicesimi potrebbe essere invece la volta di Krajinovic o Pouille. Entrando nel vivo del tabellone, citiamo i potenziali ottavi di finale contro Sonego o Carreno-Busta. Dai quarti in poi Federer, che fino a quel momento dovrebbe partire col favore del pronostico, potrebbe essere sfavorito nelle proiezioni dei traders, potrebbe essere opposto al russo Medvedev. In semifinale Roger rischierebbe Zverev o Berrettini e in finale uno fra Tsitsipas e Djokovic. Ovviamente questo sarebbe il percorso dello svizzero, qualora le previsioni in base al seeding e alle quote antepost dei siti di scommesse venissero confermate.

QUALI SONO LE SCOMMESSE DEI BOOKMAKERS SU FEDERER A WIMBLEDON 2021?

Detto della vittoria di Federer a Wimbledon 2021 che si attesta attorno al 7% delle chance secondo i quotisti, l’offerta antepost dei principali operatori di settore su questo slam inglese, non finisce certo qui. Le previsioni dei traders su Federer, lo vedono secondo favorito a vincere il suo quarto di finale al 27% dietro a Medvedev. E’ invece attorno al 17% la probabilità di vedere Federer in finale per la 13esima volta sulla magica erba di Wimbledon.

QUESTO SARA’ L’ULTIMO WIMBLEDON PER ROGER FEDERER?

“Ora sono a Wimbledon e ho una possibilità di puntare al titolo. So che se raggiungo la seconda settimana che è il mio obiettivo immediato, sarò sempre più forte partita dopo partita e penso che tutto sia possibile. Sono sinceramente felice di poter essere qui dopo l’anno difficile che abbiamo avuto tutti e le mie ferite. Olimpiadi? Rivaluterò la situazione dopo queste due settimane. Se qui gioco molto bene o davvero male, questo avrà un impatto su come tutto potrebbe apparire per l’estate. Tuttavia, la mia sensazione è che mi piacerebbe andare alle Olimpiadi. Vorrei giocare più tornei possibile. Abbiamo deciso che dopo Wimbledon, io e la squadra decideremo”. 

Da queste parole, rilasciate recentemente da Federer ai media di tutto il mondo si evince la voglia di Roger di andare a Tokyo per puntare a vincere la sua seconda Olimpiade dopo quella del 2008. Certo è che la sua forma fisica sarà il fattore determinante. Difficile che Federer andrà ai Giochi Olimpici, sa sarà consapevole di non essere in uno stato di forma sufficiente, da permettergli di esprimere un tennis alla sua (attuale) altezza.

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie