Comparazione Bonus

Fino a 500€

Fino a 50€

Fino a 100€

Come funziona e quanto si vince al nuovo Totocalcio con jackpot?
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Come funziona e quanto si vince al nuovo totocalcio?6 minuti di lettura

Se investi nelle scommesse sportive e hai più di 30 anni, molto probabilmente avrai giocato almeno una volta al Totocalcio. Lo sapevi che settimana scorsa si è giocata la prima schedina del nuovo Totocalcio e che nessuno è riuscito a fare 13? 

Sbostats ti spiega come funziona e quanto si può vincere a questo nuovo concorso a premi sui pronostici legati al calcio.

STORIA DEL TOTOCALCIO, UN MITO INTRAMONTABILE

Abbreviazione del nome originale “Totalizzatore calcistico”, il Totocalcio nasce nel 1946 grazie ad una rivoluzionaria (e a distanza di oltre 70 anni possiamo dire vincente) idea del giornalista Massimo Della Pergola e dei padroni fondatori della SISAL (che tuttora possiede uno dei maggior bookmakers italiani) Fabio Jegher e Geo Molo. Il gioco, diventato presto un passatempo nazionale, prevede di indovinare 13 pronostici di calcio su un palinsesto fisso deciso dai Monopoli di Stato fra match di Serie A, Serie B e Serie B nella classica formula dell’1X2

L’utente può giocare in ricevitoria più colonne e inserire anche doppie e triple. In base al volume di gioco e al numero di schedine vincenti (nel puro metodo del totalizzatore, opposto a quello della quota fissa presente nel betting moderno) si avranno montepremi differenti ad ogni concorso. Lo storico 13 diventa il sogno di ogni italiano con vincite multimilionarie (in Lire) ma con premi di “consolazione” anche per 12 e 11. La storia ci parla del famoso concorso n.17 del 5 dicembre 1993 quando, il montepremi totale fu di oltre 34 miliardi di vecchie Lire!

LE VARIE EVOLUZIONI DEL TOTOCALCIO NEL CORSO DEGLI ANNI

Il totocalcio, come ogni prodotto, ha l’esigenza di stare al passo coi tempi per provare a sopravvivere. E così dopo oltre 50 anni di egemonia assoluta, dal 2003 in poi cambia più volto, perdendo però quel fascino legato alla tradizione. I vari Totogol, Totosei, Totobingol, Il 9 e Big Match, non riscuotono il successo sperato, questo per vari motivi anche se il principale è quello dello sbarco nel mondo del gioco legale delle scommesse a quota fissa.

L’ARRIVO DELLE SCOMMESSE SPORTIVE E LA CRISI DEL TOTOCALCIO

Sono appunto le scommesse, un nuovo modo di intendere il pronostico calcistico in particolare e sportivo in generale, a dare il colpo di grazia al caro e vecchio Totocalcio. La possibilità di scegliere su quali sport, manifestazioni, avvenimenti e mercati puntare, se farlo in singola, multipla o in sistema, e se giocare pre match o live, rivoluziona a 360 questo mondo dei pronostici. Il Totocalcio, da mito intramontabile e intoccabile, diventa in pochi anni vecchio, superato, quasi banalizzato da una nuova generazione che trova nel betting una ventata d’aria nuova.

NUOVO TOTOCALCIO, COME FUNZIONA E QUANTO SI VINCE

Ma è di poche settimane fa la notizia della nascita del nuovo Totocalcio che ha visto la nascita della prima nuova schedina domenica scorsa, 9 gennaio 2022. Il 13 resta il punteggio massimo che si può ottenere ma la flessibilità della modalità di gioco che viene data all’utente, cambia totalmente il volto ai concorsi “old school”. 

Si gioca su due palinsesti differenti con 8 partite obbligatorie con un minimo di 7 ad un massimo di 12 match opzionali. Si vince col 13 (8 obbligatorie + 5 a scelta), con l’11 (7+4), col 9 (6+3), col 7(4+3), col 5(3+2) e col 3 (2+1). Il sistema a totalizzatore resta il cardine del nuovo Totocalcio che però, come per altri concorsi come il Superenalotto. introduce un jackpot che andrà ad accumularsi ogni qualvolta in un concorso non avvenga un 13. Inoltre è possibile giocare dei sistemi, chiamati Formula 11 e Formula 13. 

Infine, dato molto importante da tenere conto per chi vuole capire quanto potrebbe essere conveniente giocare al nuovo Totocalcio, ti diciamo che il 75% dell’incasso andrà a finire nel montepremi mentre il restante 25% finirà suddiviso fra i punti vendita, il Ministero Salute e Sport e il concessionario.

9 GENNAIO 2022, IL SUCCESSO DELLA PRIMA NUOVA SCHEDINA

Come dicevamo lo scorso weekend è scattata l’era del nuovo Totocalcio che ha dato subito risultati positivi: Sono state oltre 46 mila le schedine giocate con una crescita del +154% rispetto all’ultimo concorso del vecchio formato. Dato però in contrasto con l’aumento delle schedine giocate è quello sulla raccolta che è scesa da circa 269 mila euro a “soli” 167 mila. Questo ci può far capire come gli appassionati che abbiano voluto provare il nuovo Totocalcio siano stati un numero molto considerevole ma che abbiano visto il primo nuovo concorso proprio come un test, investendo meno rispetto al recentissimo passato

Fra le varie vincite non si sono registrati 13 con il primo jackpot, presente la prossima settimana che partirà quindi da oltre 72 mila euro. I giocatori più “fortunati” (o bravi) sono stati i 3 vincitori del Formula 1 che si sono aggiudicati a testa 8690 euro.

QUALE FUTURO PER IL NUOVO TOTOCALCIO?

Difficile poter prevedere, con i soli dati nel primo nuovo concorso, se il nuovo Totocalcio possa ritagliarsi una fetta di mercato in un mondo, quello del betting, che fattura ogni anno decina di miliardi. La sensazione è che la flessibilità delle scommesse sportive, che permettono agli utenti di “crearsi un abito su misura” scegliendo in tutto e per tutto su cosa investire, sia un vantaggio enorme nei confronti del nuovo Totocalcio. Se quindi è logicamente impossibile vedere il nuovo Totocalcio come un rivale del betting è invece più facile prevedere che questa nuovo concorso a premi possa provare crearsi una piccola nicchia di fedelissimi, nostalgici delle tradizioni o estimatori dei concetti di montepremi a totalizzatori (tanto caro al mondo dell’Ippica) e di jackpot (amato dai giocatori del Superenalotto).

RECENSIONI DEI MIGLIORI SITI DI SCOMMESSE ITALIANI? CI PENSA SBOSTATS!

Vuoi aprire un conto scommesse online e non sai su quale bookmakers farlo? Oppure hai già uno o più conti di scommesse online, vuoi aprire un altro account, ma prima vuoi confrontare i singoli bookmakers per fare la scelta giusta?

Sbostats ha analizzato per te i migliori operatori legali del settore betting in Italia. All’interno di ogni articolo dedicato al singolo sito di scommesse, troverai un’accurata recensione con una comparazione dei migliori bonus scommesse che ti aiuterà a fare chiarezza e a capire quale bookmakers fa al caso tuo.

COS’E’ SBOSTATS?

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie