serie-b
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

La guida di Sbostats ai playoff di Serie B 2020/20215 minuti di lettura

Dal 13 al 27 maggio si svolgeranno i playoff di Serie B per decretare quale delle 6 squadre ancora in corsa per l’ultimo posto valido per la promozione in A, andranno a far compagnia a Empoli e Salernitana. Sbostats, analizza per te ogni singola squadra con tanto di statistiche dettagliate probabilità di vincere i playoff secondo i bookmakers.

MONZA (35%)

Il Berlusconi-Galliani aveva promesso il doppio salto dalla C alla A e ora, dopo aver perso il testa a testa con la Salernitana per la promozione diretta, ci riprova da favorita. Balotelli e soci partono consapevoli di avere il fattore campo a favore sia nella semifinale contro Cittadella o Brescia, sia nell’eventuale finale e di avere il favore nelle quote offerta dai siti di scommesse. Brocchi cercherà di puntare sulla difesa visto che la retroguardia dei brianzoli, con 33 reti subite in stagione è stata la migliore del campionato. Interessante notare come, nonostante le ben 39 stagioni trascorse in Serie B nella propria storia, il Monza non sia mai riuscita a trovare la promozione in Serie A.

LECCE (27%)

Dalla miglior difesa, quella del Monza, al miglior attacco, quello dei salentini di mister Corini che hanno messo a segno gli stessi goal (68) dell’Empoli dominatore incontrastato del campionato. Coda con 22 reti è inoltre il capocannoniere della stagione con Mancosu che invece con 11 assist è stato il secondo miglior suggeritore della regular season, dietro a Ciurria del Pordenone. Il gioco spettacolare del Lecce li mette in testa alla classifica degli over stagionali con 25 match con 3 o più goal totali su 36 gare. I salentini puntano a quel ritorno immediato in Serie A che permetterebbe alla società di non rischiare, come successo a diversi club, di rimanere per troppo tempo impantanato nelle sabbie mobili della cadetteria.

VENEZIA (12%)

Dopo aver esaminato le due formazioni che hanno ottenuto il pass diretto alle semifinali, iniziamo col parlare delle 4 squadre che dovranno giocare il primo turno a scontro diretto. I lagunari di mister Zanetti sanno che possono contare sul fattore campo e su statistiche che al momento gli permetterebbero di passare il turno. Infatti Il Venezia ha vinto 3 delle ultime quattro sfide contro il Chievo giocate al Penzo in Serie B (sconfitta 0-2 nell’altra). Il Venezia inoltre è rimasto imbattuto negli ultimi quattro turni di campionato, ma ha pareggiato tutte le ultime tre partite. Segno X che come vedremo nella spiegazione del regolamento playoff, garantirebbe l’accesso alle semifinali.

CITTADELLA (10%)

Fondato nel 1973 il club veneto è il più giovane dei 6 presenti in questi playoff. Ciononostante il Cittadella ha ottenuto l’accesso ai playoff di Serie B per la sesta volta nella sua storia, la quinta consecutiva: non è mai riuscito ad ottenere la promozione in Serie A, e soltanto una volta ha raggiunto la finale (2018/19). I granata affronteranno il Brescia in casa nel primo turno di playoff. La squadra di Venturato è ostica da affrontare a livello tattico ed una formazione che segna e subisce poco. Basti pensare che comanda la classifica degli under con ben 26 match su 36 con meno di 3 goal totali.

BRESCIA (9%)

Le Rondinelle allenate dallo spagnolo ex Birmingham Clotet Ruiz è la formazione che arriva meglio a questi playoff avendo vinto tutte e 4 le ultime partite giocate con una media di 2.8 reti segnati in questo lasso di tempo (5 goal di Ayè). Stato fisico e mentale che a questo punto decisivo dell’annata potrebbe essere il vero ago della bilancia. La statistica storica strizza all’occhio alle rondinelle che assieme all’Atalanta è la formazione che ha raggiunto più promozioni nella storia, ben 12.

CHIEVO (7%)

Con un finale di stagione a dir poco complicato, fatto di sole 3 vittorie nelle ultime 10 partite, il team di coach Aglietti ha rischiato di non raggiungere nemmeno i playoff avendo la meglio sulla Spal solo all’ultimo respiro. Con il peggior posizionamento in classifica rispetto alle rivali, il cammino dei clivensi è a dir poco complicato avendo il fattore campo contro sia nel match contro il Venezia sia nelle eventuali semifinali e finale. A maggior ragione se si conta una sola vittoria nelle ultime 10 trasferte giocate.

DATE E REGOLAMENTO DEI PLAYOFF DI SERIE B

I playoff di Serie B e le relative scommesse collegate iniziano giovedì 13 maggio con il primo turno. Proseguono il 17 e il 20 con l’andata e il ritorno delle semifinali e si concludono con la doppia finale del 23 e 27 maggio. Per Cittadella-Brescia e Venezia-Chievo il formato è quello dello scontro diretto con eventuali supplementari. In caso di parità dopo i 120 minuti non si andrà ai rigori ma si qualificherà la formazione di casa, essendosi meglio classificati nella stagione regolare. Lo stesso vale per le semifinali e finale: in questo caso però non si disputeranno nemmeno i supplementari. In caso di punteggio in parità dopo i 90 minuti dell’andata e i 90 del ritorno, la squadra che si è classificata meglio in graduatoria, passerà il turno.

UTILIZZA LE STATISTICHE DI SBOSTATS PER I TUOI PRONOSTICI DI SERIE B

Come ben sai la Serie B è una dei campionati su cui l’algoritmo di Sbostats è più affidabile. Questo perchè i risultati collegati alla quota di partenza sulla favorita sono stati archiviati da numerose stagioni. Sfruttando i dati relativi presenti nel database di Sbostats puoi avere una base di riferimento statistica molto valida per studiare in maniera più approfondita ogni singolo match arrivando al pronostico finale che più ritieni probabile.

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie