Olimpiadi 2021 Tokyo, date, programma e dove vederlo in tv
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Speciale Sbostats Olimpiadi 2021 Tokyo: date, programma e dove vederle in tv5 minuti di lettura

Le Olimpiadi 2021, che si disputeranno dal 23 luglio all’8 agosto a Tokyo, saranno l’evento sportivo più importante per i bookmakers sportivi. Sbostats apre oggi una serie di approfondimenti sulle Olimpiadi 2021, per farti arrivare informatissimo a questo evento unico. Oggi ti parliamo della storia dei giochi Olimpici, degli impianti, delle nazioni, degli atleti, delle date e di dove vedere in tv le Olimpiadi di Tokyo 2021.

STORIA DELLE OLIMPIADI MODERNE

Le Olimpiadi di Tokyo, organizzate per il 2020 e posticipati di un anno a causa della pandemia mondiale da covid, saranno l’edizione numero 32 dei giochi Olimpici estivi moderni. La prima Olimpiade moderna si disputò ad Atene nel 1896. L’Italia ha finora ospitato 4 Olimpiadi, ovvero Roma 1960 (estiva), Cortina (1944, 1956) e Torino (2006) tutte e tre invernali. Milano e Cortina saranno inoltre sedi delle Olimpiadi invernali del 2026. 

Tokyo, che ha già ospitato le gare a 5 cerchi nel 1940, ha vinto la concorrenza di Istanbul e Madrid. Nel 2024 invece, le prossime edizioni delle Olimpiadi, si disputeranno a Parigi. L’unico continente che non ha ancora vinto una candidatura per l’organizzazione dei giochi Olimpici è quello africano. Negli ultimi 20 anni, le Olimpiadi sono diventate un vero business anche per il mercato delle scommesse sportive e questa edizione vedrà un palinsesto e un offerta di quote e bonus mai vista prima.

TOKYO E GLI IMPIANTI IN CUI SI DISPUTERANNO LE GARE DELLE OLIMPIADI

Saranno 29 gli impianti sportivi (indoor e outdoor) che ospiteranno le gara delle Olimpiadi 2021 di Tokyo. Le varie location sono divise a livello geografico in 3 aree, quella del centro città, della baia e quelle in fuori città. Gli impianti nel centro di Tokyo sono 6: Yoyogi National Gymnasium, Ryōgoku Kokugikan, Tokyo Metropolitan Gymnasium, Nippon Budokan, Tokyo International Forum e il Japan National Stadium (impianto da 68 mila posti che sarà inoltre teatro della cerimonia di apertura e chiusura e delle gara di atletica). 

Le locations della zona della baia sono invece 13: Kasai Rinkai Park, Oi Hockey Stadium, Tokyo Aquatics Centre, Tokyo Tatsumi International Swimming Center, Yumenoshima Park, Ariake Arena, Ariake, Urban Sports Park, Ariake Gymnastics Centre, Ariake Coliseum, Odaiba Marine Park, Shiokaze Park, Central Breakwater and Sea Forest Waterway e Aomi Urban Sports Park. 

Infine gli impianti fuori Tokyo e situati a circa 8 km dal villaggio olimpico sono 16: Camp Asaka, Musashino Forest Sports Plaza, Musashino Mori Park, Tokyo Stadium, Saitama Super Arena, Enoshima, Makuhari Messe, Baji Koen Equestrian Park, Kasumigaseki Country Club, Izu Velodrome di Shizuoka, Izu Mountain Bike Course di Shizuoka, Yokohama Stadium, Fukushima Azuma Baseball Stadium, Fuji International, Odori Park e Tsurigasaki Surfing Beach di Chiba

Olimpiadi 2021 di Tokyo

NAZIONI, ATLETI E DISCIPLINE DELLE OLIMPIADI 2021 DI TOKYO

Saranno 206 le nazioni presenti ai 32esimi giochi Olimpici, che vedranno impegnati 11091 atleti in totale. Saranno invece 339 le medaglie d’oro in palio previste su 33 sport differenti (50 discipline). Gli sport che metteranno in palio il maggior numero di medaglie sono l’atletica leggera (48) e il nuoto (37). Le Olimpiadi 2021 di Tokyo vedranno l’approdo di nuovi sport come l’arrampicata sportiva, il karate, lo skateboard e il surf oltre al ritorno di baseball, softball e del ciclismo all’americana. Staremo a vedere se i bookmakers bancheranno scommesse anche per questi “nuovi” sport.

OLIMPIADI 2021 DI TOKYO, TUTTE LE DATE E GLI ORARI DELLE GARE

Come detto le Olimpiadi giapponesi di questa estate si terranno dal 23 luglio all’8 agosto, giornate in cui avranno luogo le cerimonie di apertura e chiusura dei giochi. L’unico sport come di consueto, a iniziare il proprio torneo 2 giorni prima del via canonico delle Olimpiadi sarà il calcio. Arco, scherma, judo, tiro al bersaglio, taekwondo e sollevamento pesi, saranno le prime discipline a mettere in palio una medaglia giù il 24 agosto. I primi podi nello sport più rappresentativo, ovvero l’atletica leggera si vedranno dal 30 agosto in poi. 

Per chi farà betting sulle Olimpiadi è molto importante avere ben chiari gli orari delle competizioni. Viste le attuali 7 ore di fuso orario fra Roma e Tokyo, la giornata olimpica partirà a mezzanotte orario italiano e terminerà attorno alle 17. Orari quindi molto diversi da quelli che avevamo vissuto 5 anni fa a Rio.

DOVE VEDERE LE OLIMPIADI 2021 DI TOKYO IN TV E STREAMING

Vuoi vedere in diretta le gare olimpiche e scommettere live? Le Olimpiadi 2021 di Tokyo verranno trasmesse in chiaro dalla RAI e a pagamento su Eurosport ed Eurosport player. La tv di stato, che ha acquisito però solo 200 ore di gare (poco più del 5% della copertura totale) offrirà le immagini solo in TV e non sulla piattaforma streaming RAI play. Eurosport si è aggiudicata 3500 ore di trasmissione (quasi la totalità della gare) che saranno visibili sia via satellite sulla piattaforma Sky, sia in streaming su DAZN che sempre in streaming sul Player e su Dplus.

Sbostats è l’unica piattaforma di dati statistici sulle scommesse sportive al mondo con oltre 50 milioni di risultati salvati. Sbostats ha archiviato per anni ogni singola scommessa sportiva fatta dai bookmakers. Questi dati sono stati analizzati per te dall’algoritmo di Sbostats per farti scoprire cosa succede se inizi a ragionare come un bookmaker e non più come uno scommettitore. Se usi il metodo Sbostats avrai semplicemente più probabilità di vincere alle scommesse sportive e sul nostro blog troverai le risposte alle domande che ti sei sempre posto.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Comparazione bonus

Contenuto informativo

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie