ascoli-salernitana-24esima-giornata-di-serie-b
Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin

Ascoli-Salernitana, la statistica di Sbostats4 minuti di lettura

Sbostats, sito che raccoglie milioni di dati relativi alle quote di apertura di match di calcio, hockey e tennis, analizza per te Ascoli-Salernitana di Serie B.

Utilizzando le statistiche esclusive a nostra disposizione ti offriremo un servizio di preview unico nel suo genere con l’obiettivo di rendere più consapevole il tuo approccio al betting.

ASCOLI – SALERNITANA, I NUMERI DELLE DUE SQUADRE

Sabato alle ore 14 il Del Duca ospiterà il match valido per la 24esima giornata di Serie B fra l’Ascoli terzultimo in classifica con 21 punti e la Salernitana sesta con 38 in una gara che vede, secondo le proiezioni dei bookmakers i padroni di casa favoriti.

L’Ascoli ha vinto solo una delle ultime 11 sfide di Serie B contro la Salernitana (5 pareggi e altrettante sconfitte) dopo che aveva ottenuto il successo in cinque delle precedenti 10 (a cui vanno aggiunti 3 pareggi e 2 ko).

La squadra allenata da mister Sottil ha perso soltanto 2 delle ultime 9 partite di campionato (4 vittorie, 3 pareggi), compresa la più recente contro la Reggiana, dopo che i marchigiani avevano subito ben 10 KO in tutte le precedenti 14 sfide del campionato in corso (con 1 vittoria e 3 pareggi).

La Salernitana, se dovesse pareggiare, sarebbero cinque di fila in Serie B per la prima volta da settembre 2004, dopo quelli contro Reggina, Pisa, Chievo e Vicenza. L’undici di Castori è la squadra che nel 2021 ha conquistato in percentuale meno punti rispetto al totale di classifica: il 18.4%, ovvero solo sette sui 38 complessivi. Di contro, l’Ascoli è invece quella che ne ha ottenuti di più in percentuale nel nuovo anno solare: il 52.4%.


Se sei amante delle scommesse sui marcatori questi dati potrebbero essere utili per le tue puntate: Federico Dionisi, arrivato nella finestra invernale dal Frosinone, ha segnato 3 gol in 4 partite con la maglia dell’Ascoli in questo campionato; nelle ultime 15 stagioni di Serie B (compresa questa) l’unico giocatore ad aver realizzato più reti nelle sue prime 4 sfide con i marchigiani è stato Alessio Da Cruz nello scorso torneo (4). Tiago Casasola invece ha realizzato 2 gol nelle sue tre sfide contro l’Ascoli in Serie B con la maglia della Salernitana, contro nessuna squadra ha segnato di più in cadetteria (2 reti anche contro il Perugia).

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI – SALERNITANA UTILI PER IL FANTACALCIO

ASCOLI(4-3-1-2): Leali; Corbo, Spendlhofer, Pucino, Brosco; Danzi, Saric, Sabiri; Parigini, Kragl; Dionisi. All. Sottil

Squalificati: Caligara, Simeri

Indisponibili: Charpentier, Vellios

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Mantovani, Gyomber, Bogdan; Casasola, Di Tacchio, Capezzi, Coulibaly, Jarozinsky; Djuric, Tutino. All. Castori

Squalificati:

Indisponibili: Cicirelli


Ti ricordiamo che le probabili formazioni offerte da Sbostats, sono solo un’indicazione di massima che abbiamo ottenuto incrociando le informazioni reperibili sulle principali testate giornalistiche sportive, italiane ed estere.

Se hai intenzione di scommettere sui marcatori, sugli assist, sugli ammoniti e su tutti quei mercati relativi ai calciatori, ti consigliamo di farlo non appena usciranno le formazioni ufficiali sui vari siti delle federazioni, sui profili social delle squadre o sulle testate più autorevoli, che in genere vengono annunciate circa un’ora prima del match.

ASCOLI – SALERNITANA, LE FREQUENZE SUGLI ESITI DI SBOSTATS

Quota iniziale
Home 2.30
Risultati database
152
Esito 1
42,11% | 7 ritardi
Under 2,5
61,18%
Segna casa primo tempo
73,03%

La quota iniziale di 2,30 per la squadra di casa in Serie B è presente nell’archivio di Sbostats 152 volte, un numero che rende le percentuali degli esiti collegati decisamente affidabili.

Fra i risultati con la frequenza maggiore ci sono l’1 al 42,11% con ben 7 ritardi, un numero importante per chi insegue questo tipo di dato. Molto valido anche l’under 2,5 col 61,18% di frequenza (2 ritardi) e il segna casa al 73,03%.

ASCOLI – SALERNITANA CON SBOSTATS, SU COSA SCOMMETTERE?

In linea con le frequenze riportate dall’algoritmo di Sbostats possiamo quindi ipotizzare una vittoria dell’Ascoli in cui il segna casa è ovviamente un mercato implicito ma un match con meno di 3 goal.

Se vuoi giocare la vittoria dei padroni di casa, potresti sfruttare il drawn no bet (asian handicap 0) in modo da avere la possibilità del rimborso in caso di parità e avere quindi una maggiore probabilità che la tua bet non dia un esito negativo.

Se sei invece più orientato sulla linea goal perchè non provare una doppia in sistema con l’over 1,5 Ascoli e Ascoli somma goal esatto 1? Con questo metodo di scommessa vinceresti entrambe le bet con 2 o più goal e ne vinceresti una su due in casa di una sola rete.

Vuoi leggere altri articoli?

Torna al blog.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Piattaforma di statistica sulle quote d’apertura dei bookmakers e di formazione nelle scommesse sportive che aiutano a scommettere con maggiore consapevolezza.

Luca Camossi

Luca Camossi

Co-founder Sbostats

Scopri il canale YouTube ufficiale

REDAZIONE

Il team di Sbostats

Categorie